Ricette vegetariane

Lasagne con vellutata di patate al taleggio

Bollite le patate, scolatele al dente, pelatele e schiacciatele in una terrina.
Pelate i funghi, tagliateli a lamelle e trifolateli con 1 spicchio d’aglio, l’olio, il sale, il pepe e il prezzemolo tritato.
Saltate anche gli spinaci con sale e noce moscata.
Portate il latte sul fuoco, unite le patate e scaldate la purea rendendola liscia e omogenea; aggiungete il taleggio tagliuzzato

Crêpe con ricotta, spinaci e fonduta al taleggio

Sbattete i tuorli con la farina, unite il latte e un pizzico di sale mescolando fino a ottenere un composto liquido.
Lasciate riposare per 10 minuti.
Nel frattempo scaldate un padellino antiaderente di 15 cm di diametro, spennellate il fondo di burro e versatevi 1 mestolo di pastella.
Cuocete la crêpe per alcuni minuti, poi girate e ultimate la cottura.
Ripetete l’operazione fino ad

Vol-au-vent con yogurt e olive

Scolate i cetriolini, lavateli sotto l’acqua corrente e tritateli grossolanamente con un coltello.
Versate gli yogurt in una terrina e unite i cetriolini mescolando.

Tronchetti di formaggio alle erbe

In una terrina mescolate i formaggi, amalgamandoli. Unitevi le erbe tritate, 30 g di granella di nocciole e insaporite con sale e pepe.
Sistemate la crema di formaggi su un foglio di carta da forno, arrotolandolo fino a formare un tronchetto.

Perla di formaggio, radicchio e miele

Lavate bene il radicchio trevigiano, asciugatelo delicatamente e tagliate a julienne la parte rossa; sbollentatelo e raffreddatelo subito in acqua e ghiaccio.
Caramellatelo in un pentolino con il burro e 1 cucchiaio di miele a fiamma dolcissima.
Lavorate a crema la ricotta, la robiola e la panna con un cucchiaio di legno.
Tagliate la pera in mirepoix finissima, quasi tritata (lasciando

CONDIMENTO ALLA FRANCESE PER INSALATA

Mescolare tutti gli ingredienti.
Con la miscela così preparata riempire una bottiglia da conservare in frigorifero.
Scuotere bene prima dell’uso.
Mischiare con erbe aromatiche fresche.

 

SALSA DI BASE AL LATTE

Una crema bianca che funge da condimento base per molti piatti e può essere arricchita man mano di vari componenti. Bollire il latte con gli eventuali aromi (pepe in grani, erbe varie, cipolla a fettine..etc), togliere dal fuoco e lasciare in infusione per 10-15 minuti, poi filtrare.

CAROTE AL LATTE

Raschiate le carote, tagliate loro le estremità, poi lavatele, asciugatele e tagliatele a rotelle non troppo sottili (almeno 1/2cm). Ponete in una casseruola capiente il burro e fatelo fondere, poi aggiungete le carote, fatele rosolare per qualche minuto, quindi salate, pepate e versate il vino bianco e l’acqua.

Condividi contenuti